News

Check out market updates

sognate New York?

sognate New York?

Serve un milione

vista

E’ un desiderio per molti più di quanti possano pagarlo: a Manhattan una dimora è considerata di lusso solo se supera i 3 milioni. Eppure, gli acquisti crescono.

Avere casa a New York è un sogno per molti italiani che non hanno soldi abbastanza per pagarlo: il prezzo medio di un appartamento è arrivato a un milione, a Manhattan una dimora è considerata di lusso se supera i 3 milioni.

Eppure, chi può non rinuncia all’investimento nella Grande Mela o in altre metropoli, soprattutto Miami e Los Angeles: gli acquisti di italiani sono aumentati del 20% negli ultimi cinque anni.

Abitare a New York significa essere nel centro finanziario, culturale e artistico del mondo. Ma si tratta anche di un buon investimento immobiliare? E Manhattan è davvero l’area che offre le migliori opportunità per gli immobili di lusso?

Le motivazioni dell’acquisto sono determinate da diversi fattori: la crescita economica degli Stati Uniti, l’aumento della popolazione, i bassi tassi d’interesse e l’offerta di nuovi progetti, completati nel 2015. Tutti questi elementi stanno creando le condizioni ideali per investire sul mercato immobiliare nell’area di New York City.

La media di vendita di un appartamento si aggira sui 42 gorni. E un terzo degli acquisti è di stranieri: soprattutto asiatici in particolare cinesi, ma anche canadesi, europei, arabi e latino-americani. I quali sanno bene che il mercato di New York è uno dei più solidi al mondo. Per loro si tratta di un’occasione per diversificare gli investimenti, naturalmente milionari e vengono usati come una banca ove ci sia l’esigenza o la necessità di portar fuori capitali dai loro paesi.

Sia che l’investimento venga fatto per viverci sia per investimento, l’appartamento può garantire rendimenti elevati. Anche se il cambio euro/dollaro non è conveniente come in anni passati, i consulenti del settore sostengono che è un buon momento sia per vendere che per comprare ( i tassi d’interesse di mutui sono i più bassi della storia ), come del resto conferma il trend positivo registrato nella prima parte del 2015. E la situazione dovrebbe migliorare entro i prossimi 4-5 anni, quando verranno completati almeno una cinquantina di nuovi cantieri.

Oggi più che mai il real estate a New York ha dimostrato in ogni ciclo economico di essere il più sicuro degli investimenti.

 

http://immobiliareduetorri.agency/property/appartamento-a-manhattan/

 

Share This